Nuova Camminata del Pellegrino - Gozzano 12 marzo

Lunedì, 27 Febbraio 2017
Affresco della Madonna della Gelata di Soriso

Ricominciano le Camminate

Dalla Chiesa della Madonna della Gelata di Soriso a Gozzano

Dopo la Pausa invernale riprendono le caminate di Sulle Vie della Storia. Domenica 12 marzo i pellegrini moderni, saranno impegnati in un cammino che partirà dal santuario della Madonna della Gelata di Soriso fino a Gozzano passando per la frazione di Auzate. I camminatori verranno accolti dall'atmosfera festosa del "Mercato del Pellegrino" nella piazza San Giuliano di Gozzano, sede di un mercato di cui si hanno notizie storiche accertate sin dal 919.

La Madonna della Gelata: un miracolo che dura il tempo di un respiro

La camminata partirà da uno dei luoghi simbolo dell'abitato di Soriso, il santuario della Madonna della Gelata. La chiesa sorge su un'altura rocciosa immersa nel bosco, dal clima sempre fresco. Il santuario a cui si accede da una ripida scalinata contiene l'affresco venerato che rappresenta una Vergine assisa con il Bambino Gesù tra le braccia, un'opera dell'ultimo Quattrocento firmato da Tommaso Cagnolis: pittore capostipite di una famiglia di artisti che per molti decenni operò nelle chiese e cappelle del Novarese e del Vercellese. La storia racconta che le madri portassero i bambini che erano mancati senza ricevere il battesimo davanti all'immagine della Madonna, con la speranza che la Vergine li restituisse alla vita. Pare che dall'anno 1676 si verificassero diversi miracoli cosiddetti del "repit". Con questo termine si intendeva il momento in cui un bambino defunto tornava alla vita per il "tempo di un respiro" ovvero l'attimo necessario per battezzarlo permettendogli così di partecipare alla gloria eterna dei beati. Per questa motivazione il luogo fu oggetto di venerazione e di pellegrinaggio, le fonti ci dicono che furono molte le madri che affrontavano lunghi viaggi per chiedere la grazia alla Beata Vergine.

Auzate ed il suo splendido affresco

Il percorso dopo aver attraversato Soriso, farà una pausa ad Auzate accanto alla chiesa parrocchiale per ammirare uno splendido affresco datato 1554 raffigurante la Madonna con il bambino tra i Santi Caterina di Alessandria e Antonio Abate. L'opera anch'essa della scuola dei Cagnola, sarà illustrata dall'equipe di "Sulle Vie della Storia".

La passeggiata riprenderà fino ad arrivare alla piazza San Giuliano dove i camminatori potranno gustare il pranzo preparato dalla SOMSI e visitare il Mercato del Pellegrino.

PROGRAMMA

PERCORSO: Soriso - Auzate - Gozzano (6 km)
- Ritrovo e iscrizione presso la sala civica del comune di Gozzano in via Dante, 85
- Trasferimento con i mezzi al Santuario della Madonna della Gelata
con visita guidata alla chiesa e agli affreschi
- Arrivo ad Auzate: visita guidata all’affresco della scuola dei Cagnola Madonna con il bambino tra i Santi Caterina di Alessandria e Antonio Abate
- 12:30 circa arrivo a Gozzano in piazza San Giuliano pranzo alla SOMSI e visita al “Mercato del Pellegrino” 

Ad ogni camminatore sarà consegnata l’acqua, lo speciale pane del pellegrino e le guide con i percorsi del progetto “Sulle vie della Storia”
Il contributo per partecipare é di 15€ da consegnare all’atto dell’iscrizione

Per informazioni ed adesioni scrivete a info@sulleviedellastoria.it
o telefonate al numero della biblioteca comunale di Gozzano: 0322 955677 interno n.6 da martedì a sabato dalle ore 10 - 12:30, 15:00 - 19:00