Concerto d'organo Sulle vie della Storia domenica 3 settembre

Giovedì, 3 Agosto 2017
Concerto d'Organo ad Auzate

L'organo della chiesa di Auzate suona per i pellegrini

Il Maestro Gianluigi Spaziani suona un organo F.lli Scolari della seconda metà del sec. XIX conservato nella chiesa di Auzate, il concerto è organizzato dall'associzione Sonata d'Organi che da molti anni si è presa l'impegno di tener viva la tradizione delle sonate all'organo. Il maestro Spaziani suonerà la "la letteratura organistica marchigiana tra '700 e '800" .

Il concerto inizierà alle 17:30 nella chiesa di Auzate e sarà gratuito, per partecipare basterà presentarsi all'evento.

 

Gianluigi Spaziani

Pianista, organista, clavicembalista, concertista solista, è fondatore e direttore artistico dell’Associazione Organistica Picena e del la Rassegna Internazionale di Musica per Organo “Riviera delle Palme”.

E’ autore di innumerevoli opere edite “Gli organi antichi di Grottammare”, 1997; “L’organo della Collegiata di S. Maria del Buon Gesù di Carassai”, 1997; “L’organo ad Ascoli Piceno del XV al XIX secolo”, 2001; “Regesto degli organi storici della Diocesi di Ascoli Piceno e San Benedetto del TrontoRipatransone-Montalto” in “Studia Picena” LXII, 1997; “Organi e organari nella Marca dal Potenza al Tronto”, 2000; “Giuseppe Attili e gli organari di Ortezzano” in “Organari di Montecarotto dal XVI al XIX secolo”, 2008; “L’organo, la voce della musica sacra”, in “La cattedrale di Ascoli Piceno”, 2008.

E’ stato relatore, in qualità di organologo, in diversi convegni e conferenze. Collabora con riviste e giornali. Si occupa della catalogazione e del censimento degli organi storici delle Marche per conto della Regione Marche dal 1988. Promuove e cura il restauro degli organi storici della provincia picena. E’ organista titolare presso il Duomo e l’Abbazia di S. Angelo Magno di Ascoli Piceno e presso le chiese di S. Lucia, S. Giovanni e S. Pio V di Grottammare. Ha studiato ed è vissuto a lungo in Olanda e LituanIa. Svolge attività concertistica in Italia e all’estero.