Camminata del Pellegrino, Pella-Omegna 25 giugno

Domenica, 18 Giugno 2017
Sentiero trekking sul lago d'Orta, da Pella ad Omegna

Trekking sulla riva occidentale del lago d'Orta

Una via percorsa fin da epoche antiche come attestano i numerosi centri abitati d’origine medievale, lungo la quale si incontrano luoghi di fede di ricchi di arte e fascino, antichi borghi, mulattiere e percorsi escursionistici di fascino.

Sulla via sono molte le dedicazioni a San Giacomo, ciò rappresenta un rimando significativo ad una grande meta dei pellegrinaggi medievali, Santiago di Compostela. 

Questi segni del santo pellegrino protettore dei viandanti, sono indicativi della devozione popolare, ma anche del passaggio di pellegrini diretti verso nord, per raggiungere, valicando le Alpi prima e i Pirenei poi, il centro di culto sulle coste dell’Atlantico che, al pari di Roma e della Terra Santa, era meta dei grandi viaggi di fede medievali.

Domenica 25 giugno seguiremo la via di mezzacosta da Pella verso nord, attraverso il percorso “di cresta”, che risaliva al Monte San Giulio, raggiungeremo i territori di Egro, Grassona e Colma.

Questi piccoli insediamenti, sono presenti da epoche remote in questo lembo di terra caratterizzato da fertili conche aperte in mezzo alle colline. A Grassona in particolare l’archeologia ha rivelato una frequentazione preistorica e d’età romana, mentre i documenti scritti citano il villaggio sin dal 1217. A quest’epoca deve risalire anche la chiesa di San Pietro.

La via occidentale ridiscende quindi a Cesara e Nonio, località che offrono entrambe, nelle rispettive parrocchiali di San Clemente e di San Biagio, significative attestazioni del romanico, nelle quali potremmo ammirare la caratteristica pietra nera lucente, un serpentino, estratto a breve distanza nelle cave di Oira.
Il percorso lungo le pendici collinari verso nord ci condurrà infine a Cireggio il cui nome ci ricorda la coltivazione delle ciliegie, ricordato in una carta fin dal 1001, anch’esso abitato sin dalla preistoria come attestano i ritrovamenti dell’età del Bronzo effettuati nella località, e caratterizzato dalla presenza della Parrocchiale dell’Assunta.

Il percorso ci porterà infine ad Omegna, dove un battello ci attenderà per riportarci a Pella.

IL PROGRAMMA

PERCORSO: Pella - Nonio - Omegna (15 km)

  • Ritrovo e iscrizione presso  la piazza Motta (imbarcadero) di Pella Partenza da Pella
  • Sosta ad Egro presso la chiesa di Santa Maria del Rosario
  • Pausa pranzo presso Nonio l Breve sosta a Cireggio
  • Alle 17:00 arrivo ad Omegna dove prenderemo il battello per rientrare a Pella

Clicca qui e vai al percorso n° 6 per vedere il dettaglio del percorso

Ad ogni camminatore sarà consegnata l’acqua, uno snack, il pranzo al sacco e la carta dei sentieri di pellegrinaggio del Novarese.

La partecipazione costa 15€ e comprende il ritorno in battello da Omegna a Pella

Per informazioni ed adesioni scrivete a info@sulleviedellastoria.it oppure contattateci al n. 347 3830845 oppure al  334 6647702